La cura del pelo del Welsh Corgi è semplice. In generale, è sufficiente spazzolarlo due volte a settimana e non è necessario fargli il bagno spesso, anzi si consiglia di non lavarlo spesso per evitare che perda lo strato di protezione naturalmente presente sul suo pelo.

Più lo si spazzola e più si riduce la perdita di pelo per la casa. Che lo si spazzoli più o meno spesso, il Pembroke tende a perdere il pelo. Se il tuo Welsh Corgi Pembroke dovesse sporcarsi, basta aspettare che lo sporco si secchi per poi spazzolarlo via.

Se pensi di lavarlo incasa, usa uno shampoo per cani adatto alle sue esigenze. Controlla regolarmente le sue unghie, e tagliale con una forbice apposita, quando necessario. Se non ti senti sicuro, puoi chiedere anche al tuo veterinario di mostrarti come procedere. Camminare su superfici il più diverse possibile, aiuta a mantenere della lunghezza giusta anche le unghie dei cani più anziani.

Se lo abituerai fin da piccolo a farsi lavare i denti con uno speciale spazzolino e dentifricio per cani, riuscirai ad evitare i problemi causati dal tartaro. In alternativa, puoi acquistare degli snack per l’igiene orale, ma facendo sempre attenzione alla linea del tuo Corgi.

Queen Elizabeth Logo vert - small

Allevamento Corgi Queen Elizabeth - Villa Bodo Sommariva - Cascina Quaronis, 13040 Moncrivello VC